condo hotel

condo-hotel-boavista-caboverde

per la rubrica “A tutto tondo” realizza questa intervista all’imprenditore Daniele Rampini, costruttore edile e agente immobiliare operante a Capo Verde, isola di Boa Vista.

“Già dal ’98 avevo già preso varie fregature in borsa ed ero già inciampato in quello che era il problema Argentina. Dunque la voglia di cercare nuove forme di investimento e una nuova esperienza personale.

 Così sono partito, ho visto questo posto che aveva secondo me delle caratteristiche fantastiche e bellissime per investire. Oltre ad essere molto bello. Non aveva problemi etnici. Non aveva conflitti religiosi. Era ed è un paese stabile.  E’ economicamente legato all’Euro, dunque le condizioni necessarie per fare un investimento “razionale”.

Portiamo persone ad investire

in un posto con delle grandissime qualità, in immobili a reddito.  Questo è il nostro lavoro. Presuppone oltre alla capacità di costruirli, il che non è così facile lavorando in un isola, anche il dovere di gestirli dopo e questo è quello che noi facciamo sia direttamente che con l’aiuto dei tour operator. 

Evolvendo di fondo il mercato e cambiando negli anni secondo me sempre di più a Capoverde. Ma anche in tutto il mondo gli investimenti immobiliari avranno un senso se applicato o al settore dei servizi o al settore del turismo. Io conosco il secondo e da qui l’evoluzione dal normale appartamento all’albergo. Con questa formula già usata nei paesi anglosassoni che si chiama conto-hotel. Di fondo il proprietario della singola camera percepisce o un reddito fisso o una percentuale di utile dal gestore della struttura.

condo-hotel-boavista-caboverde

Tutti i posti hanno delle peculiarità! Sicuramente il livello di burocrazia è più semplice rispetto all’Italia. E’ molto meno semplice dal punto di vista della logistica e delle professionalità. Non è pensabile avere e trovare le capacità professionali là. Poi ovviamente io credo che il futuro a Capoverde sarà importante. Ovviamente se nò non ci sarei andato e non avrei investito. Credo che le capacità del posto sia tante e superiori ad un paese come quello dove viviamo che è fantastico e che ha raggiunto un grado di sviluppo molto elevato. 

Coraggio ce ne vuole ma sopratutto ci vuole una grande voglia di mettersi in discussione. Ci vuole una grande convinzione in quello che si fa e il sogno di poter riuscire a realizzare qualcosa di importante. Io non credo nel coraggio dei grandi uomini, credo nelle persone che si impegnano!”

Per informazioni: condo-hotel-boavista-caboverde

massimo +39 338 7587220

info@boavista2000.com

condo-hotel-boavista-caboverde