Boavista Ultramarathon 2015

Boavista Ultramarathon 2015

Il 5 dicembre 2015 ritorna uno degli appuntamenti più intriganti della corsa off-road: la Boa Vista UltraTrail griffata dal Friesian Team. La manifestazione di trail running si declina in tre percorsi di lunghezza diversa – 150, 75 e 42 chilometri – per soddisfare le esigenze di coloro che vogliono misurarsi tra il deserto e l’oceano dell’isola di Capo Verde, in base alle proprie capacità.

boa vista ultra marathon 2015 mare spiaggia capo verde rid photo COMetaPRessBrenaCanonDigital

L’edizione della Boa Vista UltraTrail che ha avuto luogo sull’isola dell’arcipelago di Capo Verde lo scorso 6 dicembre, è ancora viva negli occhi di tutti coloro che vi hanno preso parte, ma passata agli annali, gli organizzatori sono già al lavoro per programmare l’edizione del 2015.

«L’edizione appena conclusasi ha visto il record di partecipanti – spiega con orgoglio il direttore tecnico della Boa Vista UltraTrail Piergiorgio Scaramelli – e vista anche la variegata provenienza dei runner arrivati da mezza Europa puntiamo a migliorare ancora quella che ormai è diventata una competizione più che ambita».

Proprio così, con il miglior risultato di iscritti nella storia di 14 edizioni, è normale puntare sempre più in alto con una manifestazione estremamente impegnativa e che il comitato organizzatore ha reso, negli ultimi anni, aIla portata anche dei runner meno preparati, che pur di correre in questo paradiso naturale non sono obbligati all’impresa di percorre i 150 chilometri dell’Ultra Marathon, ma possono scegliere i tracciati più “corti” di 75 chilometri della Salt Marathon e di 42 chilometri della Echo Marathon. Le date da segnare sul calendario sono quelle del 5 e del 6 dicembre 2015.

BoaVistaUltramarathon2013mare

Coloro che raccoglieranno questa sfida potranno godersi l’isola capoverdiana in maniera totalmente innovativa, fuggendo dal turismo di massa e andando a scoprire i paesaggi nascosti e selvaggi di questa piccola perla dell’oceano Atlantico, correndo tra mare e deserto, vegetazione e pietraie, sentieri inesplorati e piccoli villaggi.

Insomma, un’occasione irripetibile per tutti gli amanti dell’avventura e non solo: gli accompagnatori dei concorrenti avranno infatti l’opportunità di tifare per il proprio atleta e di godersi nello stesso tempo il paradiso naturale dell’isola Boa Vista nell’arcipelago di Capo Verde, al largo dell’Africa occidentale.

Ecco i tre percorsi:
UltraMarathon: 150 km con partenza e arrivo a Sal Rei
SaltMarathon: 75 km con partenza da Sal Rei e arrivo a Curral Velho
EcoMarathon: 42 km con partenza e arrivo da Sal Rei

Per maggiori informazioni visita il sito www.boavistaultratrail.com

 

boavista ultramarathon


Post correlati