Capoverde Boavista settimana di pesca Capoverde Boavista settimana di pesca Capoverde Boavista settimana di pesca

Capoverde Boavista settimana di pesca

Capoverde Boavista settimana di pesca; Capoverde Boavista settimana di pesca Quest’anno a luglio eravamo a Boavista e ci siamo trovati con Daniele, Massimo e Luca per una bella settimana di pesca

Abbiamo trascorso una bella settimana a Capoverde nella splendida isola di Boavista e siamo stati fortunati a trovare un tempo fantastico che ci ha accompagnato quasi tutta la settimana. 

Capoverde Boavista settimana di pesca 

13 – 20 luglio 2016… Noi partiamo da Verona con il volo della Neos in direzione Boavista Capoverde. L’aereo è quasi pieno e il viaggio passa abbastanza velocemente. Questa volta il volo dura meno di 5 ore e mezza e atterriamo a Boavista alle 13:05 ora locale.

All’aeroporto salutiamo subito il nostro amico Friulano Gianni Luciani, trasferitosi a Capoverde e che con la bellissima moglie Elen hanno in gestione la Pizzeria dell’aeroporto nell’aerea internazionale. Facciamo il visto turistico prendiamo il bagaglio e usciamo e Gianni ci accoglie con un buon trancio di pizza che ha fatto Joel da Graca, che adesso lavora la mattina con Gianni all’aeroporto e il pomeriggio lo possiamo trovare nella famosa “Osteria Blue Marlin” a servire un fantastico Carpaccio di pesce accompagnato da un buon bianco Friulano…

Arrivati in paese, mettiamo giù la valigia e poi subito un bagnato nella splendida baia dell’Estoril dove c’è una mare simile a una piscina naturale.

Poi alle 17 appuntamento al Blue Marlin dove troviamo i nostri amici Massimo  Cosa, Daniele Iacoangeli (Sampei), Luca Da Pozzo e scopriamo che è arrivato sul volo di Milano anche Roberto Castelletto con suo figlio Emanuele e così inizia la settimana!

Capoverde Boavista settimana di pesca

E’ sempre un piacere rivedere gli amici di un tempo…  Roberto si mette subito d’accordo con Massimo per fare qualche uscita a Vertikal e far provare a suo figlio 15enne le prime esperienze della pesca a Capoverde. E le cose vanno molto bene! Infatti la prima cattura è una ricciola di 25-30 kg! Non male come prima esperienza a Vertikal!!!

E mentre Massimo esce con Roberto e suo figlio Luca si diverte a prendere qualche tonno a Vertikal con Teresa….

Io invece chiedo a Daniele Sampei se mi porta 2 ore a pesca all’isolotto con mio padre per provare a pescare un pesce Prata… l’appuntamento è lunedì alle 15 al porto! L’esperienza purtroppo non inizia bene, infatti incredibilmente dopo 4 giorni di calma il vento inizia a soffiare. Usciamo ma ci mettiamo più di un ora per prendere 4 esche vive per la nostra pesca. Ci sono onde di oltre 2 metri che ci fanno pensare che non sarà una bella giornata… Dopo aver preso 4 triglie e messe nella vasca del vivo ci rechiamo nella punta dell’isolotto ma onde e vento ci fanno decidere di rientrare. Prima però caliamo due canne in acqua e mentre rientriamo piano iniziamo a trainare… dopo appena 5 minuti parte la canna!!!!ZZZZZZ il classico rumore della frizione del mulinello…. e dopo 15 minuti di combattimento abbiamo in barca un bel prata di 10 kg! .. purtroppo però le foto non sono venute bene perché ho bagnato il telefono con uno schizzo di un onda….

Questa settimana è davvero stata molto bella anche perché dopo le uscite in barca ci si ritrovava sempre al Blu Marlin per il resoconto della giornata intorno ad un bel carpaccio e un paio di birrette.

Speriamo di tornare presto!

Per info contattatemi a:
massimo + 39 338 7587220
Capoverde Boavista settimana di pesca Capoverde Boavista settimana di pesca Capoverde Boavista settimana di pesca Capoverde Boavista settimana di pesca Capoverde Boavista settimana di pesca Capoverde Boavista settimana di pesca

Post correlati