Hotel Riu Boavista Capoverde

Nascerà nel 2017 il quinto Hotel RIU del gruppo Riu a Capo Verde “Siamo venuti per rimanere” Hotel Riu Boavista Capoverde

Hotel Riu Boavista Capoverde

Undici anni dopo l’apertura del primo progetto alberghiero a Capo Verde, il Gruppo RIU annuncia la costruzione di una quinta struttura sull’isola di Boa Vista. A partire già dal prossimo anno, stanzierà un budget di 80 milioni di euro.

La Riu, inoltre, ha investito circa 37 milioni di euro la ristrutturazione delle località sull’isola di Sal. Con questo investimento il gruppo vuole dimostrare che è qui per rimanere perché crede a Capo Verde come meta turistica. Hotel Riu Boavista Capoverde 

La stabilità, le condizioni meteorologiche favorevoli e la “Morabeza” della gente Capoverdiana sono i tre fattori che hanno fatto si che il gruppo RIU puntasse sul mercato turistico di Capoverde.

La dichiarazione è di Zurita, direttore del Riu Palace di Capo Verde. La ristrutturazione del Riu Palace Capo Verde e il Club Hotel Riu Funana sull’isola di Sal, ha costretto il gruppo a un esborso finanziario di 37 milioni di euro. All’inizio di questa settimana, i media Capo Verde sono stati invitati a testimoniare le novità. All’interno della struttura sono stati costruiti più bar, ristoranti, strutture per il tempo libero, piscine riscaldate. Inoltre è stata espansa la superficie giochi per bambini e creato un centro benessere completamente rinnovato che comprende un bagno turco, servizio massaggi, jacuzzi, tutti creati per attirare un pubblico più selezionate ed esigenteHotel Riu Boavista Capoverde 

L’industria del turismo è sempre più competitiva e i turisti sempre più esigenti. Il nostro obiettivo è quello di superare sempre le aspettative dei nostri clienti, perché siamo venuti a Capoverde per rimanere“. Questo dichiara Yeray Zurita, originario delle Isole Canarie che sette anni fa ha scelto Capo Verde come sua seconda casa.

Siamo orgogliosi di vedere i rapporti tra le isole di Capo Verde e le Canarie più vicino ogni giorno che passa. Ci sono molte somiglianze tra le due destinazioni turistiche e la nostra intenzione è sempre di usare la nostra esperienza nelle Isole Canarie, o ricordare gli errori e successi per migliorare sempre più la destinazione turistica di Capo Verde

Sull’isola di Boa Vista, l’Hotel Riu Touareg è stata ampliato e di 300 camere per arrivare adesso a 1100 camere. Ci sono altre “chicche” per i suoi ospiti come una piscina a sfioro. L’investimento fatto è di circa 8 milioni di euro.

I quattro alberghi esistenti si uniranno nel 2017 al quinto gruppo di hotel in tutto l’arcipelago: il Riu Palace, a Boa Vista. Secondo il direttore del Riu Palace Capo Verde, circa 80 milioni di euro saranno impegnati nella sua costruzione.

 

L’Hotel Riu Funana è stato senza dubbio quello che ha segnato il cambiamento più profondo di movimento e diventa l’Hotel Riu Palace Capo Verde. Le sue 500 camere e le suite sono state completamente rinnovate. L’hotel dispone ora di tre ristoranti a tema e un buffet. Oltre al ristorante italiano, ‘Sofia’ e la steakhouse,  ora c’è il ristorante ‘Krystal’ che propone un menu fusion di cucina ed esclusiva del Riu Palace. Hotel Riu Boavista Capoverde 

Inoltre, l’hotel dispone di un totale di sei bar dove è possibile gustare snack in qualsiasi momento della giornata. Il Club Hotel Riu Funana, ex Riu Garopa, è un altro sviluppo che ha subito diverse ristrutturazioni. Dopo la riforma che ha subito un nuovo stile e nuovi servizi. 572 camere sono state ristrutturate e arredate e dotate di televisori da 42 pollici.

Il ristorante asiatico ‘Mandalay’ e ‘Manbana’, soprattutto di fronte alla cucina tipica di Capo Verde, è entrato nel ristorante gourmet ‘Kulinarium’. Le aree comuni sono state anche rinnovate. Per i più piccoli il Riu ha una nuova piscina per bambini e una varietà di giochi d’acqua. E ‘anche in questa zona che si trova la nuova creazione Bar Sport, dedicata agli amanti dello sport e bar del teatro. Per questa ristrutturazione come parte del piano della catena di modernizzare tutti i suoi alberghi, la RIU ha investito circa 4 milioni di euro.

Le scommesse sul capoverdiani Carlos Almeida, direttore del gruppo risorse umane Riu Capo Verde, assicura che “tutto il middle management degli alberghi RIU sono riempiti da parte del personale nazionale“. Quasi due mila capoverdiani sono impiegati in Riu Hotel Capo Verde e il compenso più basso è due volte e mezzo il salario minimo nazionale. Con la riforma degli alberghi a Sal e Boa Vista è stato necessario impiegare circa oltre duecento persone.

Almeida non ha alcun dubbio sul fatto che il segreto del successo dello sviluppo turistico è l’impegno per la formazione costante e quotidiano dei suoi dipendenti. Il capo delle risorse umane sottolinea anche che il ritorno annuale alle casse dello Stato è di circa 70 milioni di euro.

La responsabilità sociale e ambientale con la ristrutturazione dei due villaggi ha fatto si che il gruppo è stato costretto a chiudere per quasi quattro mesi e mandare in vacanza 700 dipendenti per almeno metà di quel tempo.

La consapevolezza ambientale del gruppo Riu è dettata anche cambiamenti significativi nel funzionamento dei suoi alberghi. Il sistema di alimentazione delle quattro piscine che servono clienti delle stazioni sull’isola di Sal è cambiato. Così, l’acqua fresca era sostituito con acqua di mare, che subisce un trattamento che riduce l’uso di sostanze chimiche e inquinanti. “Il procedimento utilizzato è chiamato Salineira clorazione, che trasforma il sodio esistente in acqua salata in cloro e quindi elimina l’uso di prodotti chimici per l’ambiente.” Con questa modifica ha ottenuto un notevole risparmio di energia elettrica e acqua fresca in un paese in cui queste risorse sono scarse” Hotel Riu Boavista Capoverde 

Inoltre, diversi ettari di giardini lussureggianti vengono bagnati con acqua utilizzata dagli ospiti dopo un trattamento specifico. “tutta l’acqua fornita in albergo viene riciclata e riutilizzati poi per l’irrigazione.” Inoltre si stà usando un sistema a LED, che è a basso consumo. Si è inoltre installato un compattatore per i contenitori di plastica di gestione e riciclo, in particolare bottiglie di bevande analcoliche e acqua

Hotel Riu Boavista Capoverde 

Fonte: asemana.cv

Hotel Riu Boavista Capoverde

Post correlati