S. Vincente investimenti immobiliari

Sao Vincente Capoverde turismo e investimenti immobiliari

Sao Vincente Capoverde turismo e investimenti immobiliari

DA NON PERDERE:

Sao Vincente appart hotel fronte mare

A Sao Vicente, capitale culturale dell’ arcipelago, proponiamo splendidi appartamenti fronte mare.
Il progetto realizzato da architetti italiani con esperienza decennale in loco è a dir poco mozzafiato.
I prezzi?
A partire da 77.000 € !!!!!!!!!!
Rimango a disposizione per ulteriori informazioni.
Pensate quante volte nella vita ci siamo detti
SE AVESSI COMPRATO, ADESSO GUARDA CHE CAPITALE AVREI!

Mindelo é oggi una bella città,un insieme di edifici coloniali ottocenteschi. Piena di viali che corrono lungo il mare con un centro culturale importante dove lo sviluppo artistico, in particolar modo la musica, la cultura e lo sport, accompagnano da vicino quello dei grandi centri culturali del mondo. Ancora più attraente diventa di notte, per i suoi locali notturni dove si ascolta la miglior musica d’ Africa e si balla fino a notte fonda. Famosa per il suo Carnevale,il più animato di Capo Verde, derivato dal Martedì Grasso portoghese, versione ridotta del Carnevale brasiliano. In questo giorno tutta la popolazione,indipendentemente dallo stato sociale si riversa sulle strade, trasformando la città in una grande sala da ballo. A pochi passi, sul lungo mare, si può osservare il Monte Cara così denominato per l’evidente somiglianza con la fisionomia umana di un volto, e la riproduzione della celebre torre di Belem dove a fianco c’è il mercato del pesce uno dei più grandi di Capo Verde. Per ammirare la meravigliosa baia di Mindelo, occorre salire al Fortin Do Rei, l edificio più vecchio della città,edificato nel punto più alto, molto suggestivo è salire all’ ora del tramonto dove gl’ultimi raggi del solebsi mescolano con le prime luci accese delle case. Di fronte si può vedere l’ isola di sant’ Antao.

A dodici chilometri da Mindelo troviamo Baia das Gatas , la spiaggia più popolare e la più sicura dell’ isola un’enorme piscina naturale, separata dal mare aperto da formazioni di roccia vulcaniche con acque immobili e azzurre che lambiscono sabbie chiare, circondata da un paesaggio insolito e bello. Baia das Gatas ospita ogni anno il festival musicale un evento di grande richiamo cui prendono parte gruppi musicali nazionali e stranieri. Percorrendo l’isola da ovest verso est, attraverso una strada che passa tra due vulcani estinti, si arriva a Calhau un’altra piccola baia, molto frequentata nei weekend chiusa da una costa frastagliata con calette ideali per il bagno. Vicino, in un paesaggio sahariano, si trovano due delle più belle spiagge dell’isola : a sud troviamo la spiaggia ampia e dorata di Topim favorita dai surfisti, a nord invece si apre la meravigliosa spiaggia di sabbie chiare Praia Grande che si estende per parecchi chilometri ai piedi di montagne nere. Sulla costa occidentale di San Vincente a dieci chilometri da Mindelo e vicino all’aeroporto,troviamo Sao Pedro,spiaggia spettacolare con sabbie dorate dominata sulla sinistra da un incantevole paesino.

Datevi l’ opportunità di valutare gratuitamente in loco le nostre proposte! 

Venite a scoprire le innumerevoli possibilità di investimento con noi, prossimo viaggio gennaio 2017!!

per info:

massimo +39 338 7587220

info@boavista2000.com

Sao Vincente Capoverde turismo e investimenti immobiliari

Ecco un bellissimo racconto che ho ricevuto da Turismo sustentável em Cabo Verde.

turismo-sustentavel

Oggi andremo verso l’isola di S. Vicente con Carina Teixeira. Godetevi. Sao Vincente Capoverde turismo e investimenti immobiliari

Quando mi sono svegliato non potevo credere dove si trovava. Tutto sembrava un po’ irreale, anche chi mi ha portato per ritrovare me stesso. Siamo andati per la Calhau! Mi è sempre piaciuto il tuo mare pieno di personalità. Ma solo da lontano. Un giorno andrò giù quelle scale piscina – si può vedere sul lato destro – e farò le immersioni. Anche se è una piscina naturale, il mare è ancora arrabbiato. E solo in quella zona ci sono tre vulcani estinti, coperto con la propria terra nera. Qualcosa che non siamo molto abituati qui, stare in piedi accanto a un vulcano. Una sensazione indescrivibile.

L’origine di tutto l’arcipelago di Capo Verde è di origine vulcanica ed è per questo ci sono anche alcune affascinanti spiagge di sabbia nera. E in Calhau, ho cominciato a capire che i miei giorni sarebbe l’imbarazzo della scelta dal vento capoverdiano, che non è un qualsiasi vento!

Spoglia nel suo cappotto e trasforma i nostri capelli in un nido. E ‘così fastidioso come la creazione di genio proveniente dune di sabbia del Sahara. Incredibile, non è vero? Il vento è così forte che può fare fino a migliaia di chilometri che trasportano che bella sabbia dorata e sottile del Sahara a São Vicente. La natura è spettacolare davvero!

Abbiamo lasciato Calhau verso una nuova strada che collega la città di Mindelo a Calhau e viceversa. Questa strada, che ha uno dei più belli che abbia mai visto, con il ben parlato Praia Grande e quelle dune che hai parlato come sfondo. Tra l’altro, e anche quando siamo usciti dalla macchina, ero in uno stato tale che non ha sentito che tutto questo è stato realmente accadendo, che i miei piedi di nuovo a percorrere la terra. Entusiasta di ciò che mi circondava, ho fatto delle foto in modo compulsivo. Sembrava che aveva paura di svegliarsi e pensare che avevo sognato. E quali sono questi paesaggi? Montagne e strade senza fine. E questo mare immenso e arruffati Praia Grande? Un sogno che ho avuto l’opportunità di vivere!

Seguita rapidamente dal modo ci fermiamo a Baia das Gatas, uno dei siti che mi piace di più in Sao Vicente.  Tuttavia, quando si arriva a Mindelo, perché non continuare a San Pedro? E così è stato. Abbiamo preso un piccolo salto a San Pedro dove si trova l’aeroporto internazionale di Cesaria Evora e di un piccolo villaggio di pescatori.

Lì, come in tutta l’isola, è comune vedere sport d’acqua a causa delle condizioni del mare e del vento lo consentono. Si vede un sacco di gente bodyboard, surf, windsurf, kite surf.
Siamo tornati a Mindelo in tempo per il pranzo São Brás, o mangiare ciò che resta del partito del giorno precedente. Eravamo pieni! E quando ci riprendiamo, siamo stati “rapiti” da una zia per andare a casa a mangiare il pranzo da lei.

Sono riuscito a combattere la stanchezza con una passeggiata e invece di andare a un bar, sono andato con i miei cugini sentire Morna in via di Lisbona – uno dei principali Mindelo. Ogni Sabato un gruppo di musicisti suona lì. E ‘stato bello

Questo è un racconto inviato dalla pagina turismo sustentavel di Caboverde.

Sao Vincente Capoverde turismo e investimenti immobiliari