La pandemia di Coronavirus avrà un impatto molto forte sull’economia capoverdiana – Olavo Correia

La pandemia di Coronavirus avrà un impatto molto forte sull’economia del Capo Verde, con un raffreddamento degli investimenti privati ​​nel paese, che dovrebbe indurre il governo ad adeguare il bilancio dello Stato. La considerazione è del vice primo ministro e ministro delle finanze, Olavo Correia.

Il ministro ha affermato che le misure adottate dagli Stati Uniti d’America per vietare i voli dall’Europa avranno un impatto non solo sulle compagnie aeree, ma anche sulle entrate degli aeroporti FIR Oceânica do Sal e Capo Verde, oltre alla riduzione delle entrate turistiche. .

Questioni che vengono analizzate dal Ministero delle finanze, che dovrebbe presentare una serie di proposte al Consiglio dei ministri, in merito agli adeguamenti da apportare al bilancio dello Stato.

Il vice primo ministro ha confermato di aver già contattato la Banca mondiale, il FMI e altri partner internazionali per ottenere finanziamenti, dal momento che il paese non ha i mezzi per affrontare questo nuovo contesto economico globale.

Ieri, l’agenzia di rating finanziario FITCH ha ritenuto che ridurre il numero di turisti a causa dello scoppio covid-19 sarà uno dei principali impatti per Capo Verde, rischiando una riduzione della crescita economica.

Gli analisti affermano che la gravità dell’impatto del virus sui modelli di viaggio dipenderà dalla durata dell’epidemia, i cui effetti negativi aumenteranno se i disturbi durano fino a metà anno.

Carla Lima / RCV – Praia
Fornito online da Multimédia RTC